Come rendere sicura la tua casa vacanze

Hai una casa in montagna, al lago o al mare? Come la proteggi quando rimani in città? Ecco 3 consigli utili per rendere sicura la tua seconda casa.

La seconda casa spesso è un luogo dove troviamo conforto e serenità, un posto da cui fuggire dalla routine in città. Eppure questa serenità può venire a mancare se non prendi le dovute misure di sicurezza.

Immagina: hai progettato quel weekend fuori porta da settimane, poi arrivi e scopri che qualcuno ha fatto irruzione, svaligiando la casa, magari da diversi giorni.

Per evitare questo scenario, ecco 3 suggerimenti per rendere sicura la tua casa vacanza:

 

Dài l’impressione che sia abitata

Come rendere sicura la tua casa delle vacanze

I ladri prediligono le case non occupate. Pertanto, se non hai avuto modo di visitarla da qualche settimana (se non mesi), è importante che sembri che tu non l’abbia mai lasciata.

Un ottimo modo è aver cura del giardino/cortile durante tutto l’anno; se non hai modo di farlo tu stesso, noleggia un team per la manutenzione degli esterni.

Leggi anche: Ti stanno curando? 5 modi per scoprirlo

Evita che si accumulino volantini e cartoline nella cassetta della posta. Non lasciare nessun messaggio che indichi che starete via per un periodo prolungato di tempo, piuttosto chiedi a delle persone di fiducia di raccogliere la posta per conto tuo.

I vicini sono un’ottima risorsa per la sicurezza della tua casa: chiedi loro di dare un’occhiata di tanto in tanto e di contattarvi in caso di attività sospette.

Leggi anche: Come usare le luci per prevenire un furto

Installa un sistema di video sorveglianza remota

Come rendere sicura la tua casa delle vacanze

La tecnologia di oggi è sempre più orientata a sistemi integrati con le app dello smartphone, una vera comodità!

In questo modo potrai controllare la tua casa delle vacanze in remoto, in qualunque momento e da qualunque luogo.

Inoltre i sistemi di sicurezza domestici possono essere integrati con allarmi, sensori e notifiche che ti avviseranno in tempo reale sulle potenziali minacce.

Leggi anche: La tua casa è a rischio intrusione?

 

Affitta la casa vacanze

Come rendere sicura la tua casa delle vacanze

Anziché lasciarla vuota per settimane, potresti affittare la tua casa vacanze per periodi variabili, sfruttando piattaforme come AirBnB o simili.

Leggi anche: 4 Step prima di partire

Se decidi di percorrere questa strada, considera questi fattori per la tua sicurezza:

  • Incontra di persona gli affituari prima della prima del contratto: perché sono in viaggio? Con chi? Ti sembrano persone affidabili?
  • Riponi gli oggetti di valore al sicuro e imposta una notifica sullo smartphone se viene aperta la cassaforte (o altri nascondigli).
  • Imposta delle regole di base per i visitatori, spiegando come comportarsi all’interno della casa.
  • Documenta le condizioni dell’appartamento, scattando delle foto prima di consegnare le chiavi ai visitatori; ti torneranno utili in caso di danno o furto.

Ricorda: se scegli di affittare la tua casa vacanza e hai un sistema di video sorveglianza attivo, controlla che sia conforme alla legge sulla privacy.

In ogni caso devi informare gli affittuari che saranno monitorati per ragioni di sicurezza.

Leggi anche: Come proteggere la casa durante le vacanze

E tu, cosa fai per proteggere la tua casa vacanze da potenziali intrusi? Condividi la tua esperienza con un commento qui sotto.

Se invece vuoi un sopralluogo per un sistema di sicurezza integrato, sono a tua disposizione!

Rispondi