Dove nascondere le chiavi di riserva

Tutti abbiamo un mazzo di chiavi di riserva da dare a persone di fiducia in caso di emergenza.

Anche i ladri lo sanno. Ecco perché devi nasconderle con molta cura.

 

La chiave sotto lo zerbino è un classico, per non parlare di vasi per i fiori, cassette postali, statue e rocce finte… Tutti luoghi tipici per nascondere il mazzo di chiavi di riserva.

Hai bisogno di prove? Ecco un paio di esempi di furto con scasso della scorsa estate:

  • A luglio, una signora rubava i soldi di vicini di casa che le avevano affidato la chiave di riserva come precauzione (Qui l’articolo completo)
  • A settembre, una presunta “amica” di un’anziana signora ruba il mazzo di riserva dalla borsetta, ma viene sorpresa durante il furto (Qui l’articolo completo)

Quando si ripone la fiducia nelle persone sbagliate, è troppo tardi.

Ma in altri casi, i ladri sanno bene dove cercare le chiavi, ecco perché bisogna essere più furbi di loro.

Leggi anche: Perché non devi nascondere gli oggetti di valore in camera da letto

 

Opzioni alternative

 

dove-nascondere-le-chiavi-di-riserva-serratura-waferlock

La polizia sconsiglia di nascondere le chiavi, per quanto tu possa scegliere un posto creativo.

Piuttosto lasciale ad un amico fidato o a un familiare.

Se non altro, se ti capita rimanere chiuso fuori, basterà chiamarli per poter entrare.

Investi in un sistema di controllo degli accessi: potrai bloccare e sbloccare le serrature direttamente dallo smartphone, senza che tu sia fisicamente presente.

E’ un’ottima soluzione se sei fuori vuoi lasciar entrare in casa qualcuno (la baby sitter, un amico…).

Leggi anche: Come entrano in casa i ladri?

Puoi scegliere anche una serratura smart, come quelle della Waferlock: niente più mazzi di chiavi ingombranti, ma una scheda elettronica con accesso universale a porta, garage e cancello.

 

Nascondi le chiavi a tuo rischio e pericolo

 

dove-nascondere-le-chiavi-di-riserva-zerbino

Anche se rischioso (e non raccomandato), potresti dover nascondere le tue chiavi per qualsiasi motivo. Ecco alcuni consigli:

  • Non nascondere la chiave vicino alla porta principale o quella sul retro
  • Modifica il nascondiglio di frequente
  • Evita i luoghi comuni come zerbini, vasi e cassette postali… Sii creativo!
  • Fai attenzione alle persone che sanno della chiave di riserva (I vicini e gli amici sono degli ottimi osservatori…)

Leggi anche: Ti stanno curando? 5 Modi per scoprirlo

 

Anche tu tieni un mazzo di riserva nascosto da qualche parte? Raccontaci perché o perché hai scelto di non farlo.

Rispondi