La sirena continua a suonare? 5 step per spegnere l’allarme

Un allarme che suona all’infinito manderebbe chiunque fuori di testa. La causa può essere un black out, un guasto alla batteria o un cattivo cablaggio. O anche tutti e tre.

 

Oggi voglio spiegarti come spegnere l’allarme, soprattutto se le hai provate tutte e non capisci dove stai sbagliando. Se però la sirena continua a suonare, chiama subito l’assistenza, altrimenti rischierai di prenderti una denuncia per procurato allarme, com’è successo al mio amico Giacomo.

 

Controlla se c’è veramente un pericolo

 

5-step-per-spegnere-lallarme-intrusione

Controlla tutti i tuoi dispositivi sonori, dal rilevatore di fumo all’antifurto, per assicurarti che non ci sia una minaccia reale: un’intrusione, un incendio o una fuga di gas.

Leggi anche: Dove mettere il rilevatore di fumo

 

Cambia la batteria

 

5 step per spegnere l’allarme

 

La maggior parte delle sirene attiva un beep continuo per avvisarti di cambiare la batteria. In questo caso ti basterà contattare l’assistenza e farla sostituire.

Leggi anche: Come prevenire i falsi allarmi

 

Disattiva l’allarme

 

5-step-per-spegnere-lallarme

Se il motivo di quel beep fastidioso non sono le batterie difettose o scariche, puoi sempre mettere la sirena su “silenzioso”. La maggior parte dei sistemi di sicurezza ti farà interrompere la sirena in uno di questi modi:

  • Inserisci il codice per disattivare l’allarme
  • Attiva e disattiva subito l’allarme
  • Premi il pulsante di stato sulla tastiera

Alcuni pannelli di sicurezza, però, funzionano in modo diverso: se il sistema non risponde a uno di questi metodi, contatta il tuo fornitore per avere istruzioni più precise.

Leggi anche: Come scegliere il PIN dell’antifurto

 

Controlla il cablaggio

 

5-step-per-spegnere-lallarme-voltmetro-batteria

Il cablaggio del sistema potrebbe essere danneggiato o corroso. Ti basterà usare un voltmetro: costa poco e lo trovi sia su internet che dal ferramenta.

Evita di metterci le mani se non sei un elettricista o un installatore, rischieresti di fare ulteriori danni… E dovresti comunque chiamare un tecnico per sistemare il tutto!

Leggi anche: Con i fili o senza?

 

Contatta il tuo fornitore

 

5-step-per-spegnere-lallarme-elettricista

Se tutti i tentativi sono falliti, chiama chi ti ha installato l’allarme: ti darà le istruzioni per telefono o al massimo ti manderà un tecnico per valutare il problema.

Quando un allarme suona, vuole dirti qualcosa: può esserci una minaccia reale o un difetto tecnico. In ogni caso, è sempre meglio fare una manutenzione periodica per evitare di trovarti con un sistema di sicurezza (magari anche costoso!) che non serve a nulla.

Leggi anche: E se l’antifurto si spegne?

 

Hai mai affrontato un problema simile? Lascia un commento qui sotto e racconta la tua esperienza.

Rispondi