Il tuo sistema di sicurezza è obsoleto?

Un antifurto, se tenuto bene, può durare anche vent’anni. Ma senza controlli periodici, potrebbe disattivarsi senza che tu te ne accorga. Vuoi correre il rischio?

 

Quanto può durare un sistema di sicurezza? I dispositivi del pannello del sistema, compresi i sensori, possono funzionare per anni, con una regolare manutenzione.

Tuttavia, le batterie utilizzate devono essere controllate frequentemente e sostituite ogni 3-4 anni.

 

Sistema di monitoraggio e manutenzione

 

Alcune società, come la mia, offrono contratti che includono un servizio di ispezione annuale, spesso il monitoraggio e la manutenzione dell’antifurto sono lasciate al proprietario.

Ecco perché devi attivarlo almeno una volta a settimana, anche solo per assicurarti che gli allarmi funzionino correttamente.

Leggi anche: E se l’antifurto si spegne?

L’allarme antincendio e i rilevatori di fumo vanno controllati regolarmente e testati da tecnici certificati una volta l’anno.

 

sistema-di-sicurezza-cavi

Ecco, questa non è una buona manutenzione!

Old vs New

 

In genere, sistemi di sicurezza più vecchi sono collegati alle linee telefoniche.

Anche se mantenuto bene negli anni, un sistema cablato non offrirà gli stessi vantaggi della tecnologia wireless.

Da quando gli smartphone hanno app per la video sorveglianza remota, le notifiche di accesso e altre funzioni interattive, la sicurezza della casa è diventata più flessibile e personalizzata.

Leggi anche: Con i fili o senza?

Se devi scegliere tra un sistema di sicurezza cablato o wireless, ecco le differenza principali:

nuovo-sistema-di-sicurezza-cablato-o-wireless

E’ il momento di aggiornarsi

 

Se sei pronto ad aggiornare il tuo sistema di sicurezza, non guardare solo il prezzo, ma anche le esigenze specifiche della tua casa e della tua famiglia.

Se per esempio c’è un via vai di gente durante la giornata (figli che rientrano da scuola, la signora delle pulizie, i nonni…), la soluzione migliore è un controllo degli accessi personalizzato in base all’utente e all’orario.

Se invece abiti ad un piano basso, ma non vuoi montare per forza delle inferriate, puoi ricorrere ai sensori alle finestre.

Leggi anche: Perché avere un sistema di sicurezza anche se non hai mai subìto un furto

Una volta che avrai scelto la soluzione più adatta, l’installazione richiede un giorno, massimo due.

Contattami pure per discutere di un aggiornamento o di un progetto ex novo.

 

E tu, hai aggiornato di recente il tuo antifurto o il tuo sistema di allarme? Come ti trovi? Condividi la tua esperienza con un commento qui sotto!

Rispondi