7 Cose da non dimenticare quando vendi casa

Sapevi che quando metti la casa in vendita diventi più vulnerabile ai furti con scasso? 

Scrivere “vendesi” sul tuo appartamento significa che gireranno un sacco di estranei, agenti immobiliari, potenziali acquirenti, vicini…

I ladri avranno così più chance per scoprire quando la casa sarà libera e fare così irruzione.

Ecco 7 cose da non dimenticare mentre stai vendendo casa:

 

1. Fai un inventario

writing-centerPrima di mettere l’appartamento sul mercato, registra tutti i tuoi beni dividendoli per stanza.

Ti sarà molto utile in caso di furto o di emergenza.

Per approfondire: Come entrano in casa i ladri?

 

2. Contatta la tua compagnia di sicurezza person-woman-smartphone-calling-large

Fai sapere alla società che ha installato l’antifurto e altri sistemi di sicurezza che stai vendendo la casa: è il momento perfetto per aggiornare le informazioni contatto in caso di emergenza. Puoi anche valutare di alzare il prezzo dell’immobile includendo il tuo sistema di sicurezza domestico.

Per approfondire: Cosa fare se rubano nel tuo palazzo

 

3. Informa il tuo agente immobiliare

colloquioFornisci al tuo agente il codice dell’allarme, così da poter tenere traccia degli ingressi e di quanto tempo è stato lì con i clienti.

Una volta chiusa la transazione, potrai sempre cambiare il codice di accesso e spiegare ai nuovi acquirenti come funziona.

 

Per approfondire: I dispositivi di protezione individuale

 

4. Lavora in coppia 

date: 2007/05/02 | release status: MR | release references: eri.JPG | date created: 2007:05:02

Alcuni preferiscono non affidarsi a un’agenzia per vendere il proprio appartamento.

In questi casi è sempre meglio lavorare in coppia: non mostrare la casa da solo, perché darai agli estranei la possibilità di approfittarsene.

Essere in coppia eviterà anche che i visitatori entrino nelle stanze a curiosare prima di te.

Per approfondire: I 4 sistemi di sicurezza che servono al tuo condominio

 

5. Tieni un registro

documents

Chiedi al tuo agente di tenere un registro di tutte le persone che entrano in casa.

Ti consiglio anche di richiedere un documento d’identità dei visitatori: non permettere che qualcuno passeggi per casa senza essere tenuto d’occhio. 

Per approfondire: 5 punti di facile accesso per i ladri

 

6. Proteggi gli oggetti di valore

purple-white-design-decoration-large

Portatili, gioielli, chiavi di scorta, portafogli… Sono tutti oggetti di valore che devono essere protetti quando entrano degli estranei.

Tieni tutto nei cassetti e/o negli armadi in modo che non diventino un facile bersaglio per i disonesti.

 

Per approfondire: Perché non devi nascondere gli oggetti di valore in camera da letto

 

7. Controlla la casa dopo le visite

BUILD-LLC-CSH-detail-window-02 

I criminali possono visitare il tuo appartamento per pianificare un colpo: vedranno com’è fatta, se ha punti deboli e magari lasceranno una porta o una finestra socchiusa per quando torneranno

Ecco perché, dopo ogni visita, devi controllare porte, finestre, sensori, antifurto… tutto.

 

Vendere la propria casa è già abbastanza stressante, senza avere a che fare con i criminali.

Non permettere che diventi un facile bersaglio!

Rispondi