3 App per tenerti al sicuro

Usiamo i nostri smartphone per tutto: agenda, photo editing, internet…

Abbiamo a disposizione uno dei più potenti dispositivi del nostro tempo, quindi perché non usarlo per evitare situazioni di pericolo?

Sia che tu stia tornando a casa a notte fonda o che viaggi da solo in un posto che non conosci, usare una di queste app ti eviterà situazioni spiacevoli.

 

React Mobile

8b77d50867b03580cc394c6cd1eb1e38_large 

Usando il GPS, quest’app invia messaggi silenziosi di SOS che mostra la tua posizione a dei contatti preselezionati.

I messaggi sono inviati via SMS, email, Twitter o Facebook.

C’è anche un popup per chiamare il pronto soccorso, se necessario.

React Mobile ha anche una funzione chiamata Follow Me, che permette a famiglia/amici di seguirti tramite GPS in tempo reale. Quando arrivi a destinazione, basta cliccare sul bottone “I’m Safe”, così sapranno che sei arrivato sano e salvo.

 

Kitestring 

KiteStringSafetyApp

Kitestring funziona in maniera completamente diversa: è un servizio web-based che si concentra su come aiutarti a viaggiare in sicurezza dal punto A al punto B.

L’app fa dei controlli periodici e se non rispondi avviserà i contatti preselezionati.

Puoi anche impostare un codice che avvisa subito i contatti in caso di emergenza.

E visto che funziona con dei semplici SMS, può essere utilizzato da qualsiasi telefono.

 

Canopy

ces14_ADT_pulse (1)

Quest’app ti permette di mappare un percorso e di individuare i servizi di emergenza nelle vicinanze. Puoi aggiungere dei contatti alla tua cerchia, aggiornandoli su dove ti trovi e se vuoi incontrarli.

Canopy è utile se hai una serata fuori o un viaggio pieno di incontri. Puoi invitare chiunque ad entrare nella tua cerchia e ignorare gli inviti di chi vorresti evitare.

In caso di emergenza, l’app dispone di un pulsante di chiamata al pronto soccorso e una funzione di allarme di emergenza.

 

Anche se spero che non dovrai mai utilizzare queste app, è sempre meglio prevenire che curare.

Fai sapere alla tua famiglia e ai tuoi amici che sei al sicuro, dormiranno sonni tranquilli.

 

Per approfondire: I nostri smartphone sono a rischio sicurezza?

Rispondi