Nella mente di un ladro

Ti sei mai chiesto cosa passa per la mente di un ladro? Ebbene, abbiamo raccolto le risposte più comuni in questo racconto per capire cosa passa nella mente di un ladro:

Un sacco di gente mi chiede perché faccio quello che faccio e perché non sono stato ancora catturato. Sai cosa rispondo? Che le persone non si rendono conto quanto sia facile. Io non dovrei fare questo, ma ho bisogno di una sfida!

Ecco quello che cerco quando punto a una casa:

231265682_volantinaggio

Prima di scegliere il tuo appartamento devo conoscere il quartiere. Di certo non mi troverai nella classica uniforme nera con il sacco e la torcia; vado in giro con un rastrello, vestito come un tecnico che ripara cavi, tubi, antenne… In alcuni casi ho anche posto un volantino alla tua porta per dare un’occhiata più da vicino. Di solito le mie ore di lavoro sono dalle 8 alle 11, voglio evitare qualsiasi tipo di confronto.

Vedi anche: Sensori di accesso, come funzionano?

Alcune case adottano delle recinzioni (cancelli o vegetazione) per una maggiore privacy: in questo modo i vicini fastidiosi non possono accorgersi di me o chiamare la polizia. Maggiore è la copertura meglio è.

Se vedo dei giocattoli o attrezzature da gioco nel giardino capisco che ci sono dei bambini, quindi ci sarà anche una madre, che per me significa gioielli.

Attacco un volantino alla tua porta per dare un’occhiata più da vicino: così controllo se hai un antifurto.

 

Ecco come entro in casa:

Perché non devi nascondere oggetti di valore in camera da letto

Busso alla porta per vedere se c’è qualcuno. Se qualcuno risponde la porta mi limiterò a uscirmene con una storia fasulla.

Vado a controllare se la porta anteriore o posteriore è aperta. A volte la gente nasconde una qualche chiave di facile accesso. Se non riesco a trovare una chiave controllerò le finestre. Se va male mi limiterò a rompere una finestra.

Posso anche entrare in una casa attraverso le porte usando il piede di porco.

Se non riesco a farlo in casa tua in un minuto, mi sposto in quella successiva. 

Vedi anche: I 4 sistemi di sicurezza che servono al tuo condominio

Ecco cosa faccio una volta che sono all’interno del tuo appartamento:

Perché non devi nascondere oggetti di valore in camera da letto

Uso sempre lo stesso schema di ricerca: vado dritto alla camera matrimoniale in cerca di contanti, gioielli o qualsiasi cosa che potrebbe essere preziosa. Le persone spesso fanno l’errore di lasciare i soldi o gioielli nelle zone più comuni.

Vedi anche: Perché non devi nascondere oggetti di valore in camera da letto

Guardo anche sotto il letto e negli armadi. Nel frattempo ascolto se ci sono rumori esterni. Vado a controllare la cucina e il soggiorno per l’elettronica, le carte di credito, le chiavi della macchina e le informazioni personali.

Dopo che ho raccolto tutto quello di cui ho bisogno, chiamo il mio complice per caricare tutta la merce in auto o nel furgone. Una volta che ho caricato tutti i beni, il mio socio ed io andiamo in auto verso il prossimo obiettivo. Si tratta di un ciclo senza fine.

E questo è tutto. 

Di solito ci metto circa 8-12 minuti per entrare e uscire di casa.

Tuttavia, ci sono un sacco di cose che si possono fare per evitare uno come me: lasciando la TV o lo stereo accesi durante il giorno mi fanno pensare che ci sia qualcuno. Non parliamone neanche se so che c’è un cane di grossa taglia.

Vedi anche: I falsi prodotti di sicurezza domestica

Così ora sai i miei metodi e i miei segreti. Speriamo che questo ti aiuti a evitare gente come me. In caso contrario, sarò nei paraggi.

Rispondi