5 domande prima di comprare un sistema di sicurezza

Ci sono decine di sistemi di sicurezza domestica sul mercato oggi – ognuno con diverse caratteristiche personalizzabili per soddisfare le tue esigenze.

 

Per aiutarti nella scelta del prodotto più adatto a te, ho fatto una lista di 5 cose da considerare prima di mettere mano al portafogli:

 

  1. Qual è il tuo budget?

pexels-photo-45112-large

Se hai un budget limitato, questo inciderà sui servizi di installazione o di monitoraggio professionali.

L’aggiunta di telecamere di sicurezza, sensori e altri dispositivi smart aumenterà il costo del sistema.

Ma avere un piccolo budget non è la fine del mondo: esistono sistemi di allarme di base può essere acquistato anche sotto i 100 euro, quindi c’è qualcosa per tutte le tasche.

Scopri di più qui.

 

  1. Sei proprietario o in affitto?

5 MOTIVI PER CUI I SISTEMI SICUREZZA NON FUNZIONANO A CASA

Possedere una casa ti permette più libertà nell’acquisto di un sistema di allarme.

Puoi decidere cosa vuoi e dove lo vuoi – che si tratti di una sirena, di serrature elettriche o di un sensore di movimento in ogni finestra.

 

Se sei in affitto, però, è una storia diversa. Non solo può essere difficile disinstallare e portare tutto con sé in caso di trasloco, alcuni proprietari non vogliono modificare o danneggiare le loro proprietà con l’installazione di un sistema di sicurezza – per non parlare del fatto che possono avere bisogno di accedere alla proprietà in qualsiasi momento.

 

Proteggere il vostro appartamento è importante, ma contatta il proprietario per vedere se hanno delle clausole prima di acquistare un sistema.

 

  1. Quanto tempo pensi di stare in quella casa?

PJ-BW890_PTECH_P_20140902124443

I sistemi wireless fai da te che possono essere spostati facilmente se la tua dimora attuale è un soggiorno di breve durata.

Se hai intenzione di rimanere lì da 3 a 5 anni, vale la pena installare dei dispositivi permanenti.

 

  1. Quanto è grande la casa?

vai in vacanza? 6 consigli per una casa sicura

Se vivi in un piccolo appartamento può bastare un solo sistema di allarme all’ingresso, mentre una casa più grande può richiedere funzionalità aggiuntive per coprire più potenziali punti di entrata per i ladri.

Le porte posteriori, le finestre del primo piano e i garage sono obiettivi comuni per gli intrusi.

 

  1. Cerchi un’attrezzatura specifica?

5 MOTIVI PER CUI I SISTEMI SICUREZZA NON FUNZIONANO A CASA

Non tutti i pacchetti di sicurezza hanno le stesse caratteristiche, quindi se vuoi qualcosa in particolare, cerca una soluzione che prevede già quelle funzioni o che comunque puoi aggiungere in un secondo momento.

 

I migliori sistemi di sicurezza ti permettono di vedere cosa sta succedendo in ogni momento e ti daranno quella serenità mentale che cercavi.

 

Scopri di più sul catalogo online.

 

Per approfondire: “5 motivi per cui i sistemi di sicurezza non funzionano a casa”

E “12 consigli per una casa sicura”

Rispondi