Cosa fare se la tua casa va a fuoco

Immagina: è tarda notte e un incendio è appena scoppiato nel tuo appartamento.

Secondo la Croce Rossa, tu e la tua famiglia avete meno di due minuti per uscire del palazzo prima che le fiamme prendano il sopravvento. Con così poco tempo per pensare o agire, cosa fai?

E’ uno scenario che ognuno di noi spera di non dover affrontare, ma potrebbe capitare.

Ecco come prepararsi per sfruttare al meglio ogni secondo:

 

Sfuggi alle fiamme

 fire-orange-emergency-burning-large

Se c’è abbastanza tempo, prendi gli animali domestici e solo i documenti necessari come la patente, il certificato di nascita, certificati di matrimonio o il divorzio e la polizza di assicurazione. Prendi farmaci e occhiali da vista, se riesci. Se non c’è tempo, lascia tutto ed esci. La tua vita è più importante.

 

Se c’è del fumo intenso, buttati a terra dove l’aria è più pulita e striscie verso l’uscita più vicina. Se i tuoi indumenti vanno a contatto con il fuoco, fermati, scrollati e rotola per spegnere le fiamme.

 

Cerca sempre almeno due o più vie d’uscita, nel caso in cui la prima sia bloccata dal fuoco o dal fumo. Se vivi in un condominio, non prendere l’ascensore ma le scale.

 

Prima di aprire una porta, tocca la maniglia e la porta per vedere se sono tiepide o calde. Se lo sono, o se si vede alcun fumo proveniente da sotto la porta, tienila chiusa e cerca un altro modo per uscire.

Chiudi tutte le porte che danno sulla strada fuori per contenere la propagazione del fuoco.

 

Se sei intrappolato in una stanza e non puoi uscire, chiudi la porta e tappa eventuali crepe o prese d’aria con una coperta, dei vestiti o un asciugamano per tenere il fumo fuori.

 

Se hai un telefono, chiamare i pompieri e lascia che le autorità arrivino all’edificio.

Se non hai un telefono, grida aiuto, e se c’è una finestra appendi un capo di abbigliamento o un panno fuori dalla finestra per avvisare le squadre di emergenza.

 

Una volta che tutta la famiglia è fuori casa, assicurati che tutti rimangano fuori. Non tornare dentro per qualsiasi cosa, è troppo pericoloso!

 

Evitare gli incendi

fire_extinguisher-1

Insegna ai bambini le basi di sicurezza antincendio e come prevenirle. Tieni sempre fiammiferi e accendini fuori dalla portata dei bambini.

Tieni gli oggetti infiammabili almeno a un metro da tutto ciò che produce calore (come caminetti, stufe e forni) e fuma solo all’aperto.

Resta sempre in cucina mentre stai cucinando, e verifica che sia tutto spento prima di lasciare la stanza o andare in vacanza.

 

Prepararsi a un incendio

Rollo-web-image-window-2

Prepara un piano di fuga antincendio e provalo almeno due volte l’anno con la famiglia. Discuti su come uscire di casa e dove incontrarsi una volta che siete fuori.

Se in famiglia c’è un neonato o una persona anziana, assegnare a qualcuno il compito di aiutarli.

Se abiti al primo o al secondo piano, può tornarti utile una scala di emergenza come questa.

Mostra ai bambini cosa fare per mettersi in salvo, come il modo per sbloccare e aprire le finestre, come rimuovere zanzariere e utilizzare una scala antincendio.

 

Installa degli allarmi antincendio e dei rilevatori di fumo.

Uscire in sicurezza significa anche essere avvisati per tempo, quindi installa un rilevatore di fumo su tutti i piani e in ogni stanza della casa. Testa ogni allarme una volta al mese per assicurarti che funziona.

 

Usa una cassetta di sicurezza o di una scatola ignifuga e conserva lì i documenti più importanti. Giusto per essere sicuri, fai delle copie elettroniche di tali documenti e delle foto di famiglia.

 

Prodotti utili

Fire-extinguisher

Oltre ai preparativi, ecco alcuni prodotti utili da avere a portata di mano durante un incendio: un estintore (da tenere in cucina e vicino alle camere da letto) e una coperta ignifuga, per spegnere un piccolo incendio soffocandola prima che diventi più grande.

 

Quello che conta veramente è evitare che si verifica un incendio, ma anche in tal caso mantieni la calma, esci e chiedi aiuto. Dopo tutto, quasi tutto può essere sostituito, tranne la vostra vita.

Rispondi